logo UICi

Benvenuti

nel sito dell'Unione Italiana Ciechi

sezione di Verona

 

foto della sede uici di Verona

 

vai al contenuto

 

vai al menù

 

SEI IN: home / statuto / indice / articoli / art6 (r)

 

Art. 6(r) - TITOLO II dei soci

 

ammissione a socio

 

  • comma 1°

    si acquista la qualità di socio effettivo, tutore o aggregato con l'ammissione deliberata dal Consiglio della sezione provinciale territorialmente competente.

     

  • comma 2°

    per l'iscrizione occorre presentare domanda, in carta libera, nella quale vanno dichiarate, oltre le generalità, cittadinanza, residenza, stato civile e di famiglia. alla domanda vanno allegate due fotografie, nonché copia del referto della commissione sanitaria per gli accertamenti oculistici o di controllo ovvero certificato rilasciato da un oculista del servizio sanitario Nazionale, oppure copia autenticata da impiegato della sezione a ciò designato, del libretto di pensione di cieco civile. è fatta salva la facoltà della sezione di avvalersi in ogni momento di un oculista di fiducia per l'accertamento del visus del richiedente.

     

  • comma 3°

    per l'iscrizione a socio tutore la domanda va corredata, oltre che dai documenti di cui al comma 2°, relativi al minore interdetto, anche certificazione relativa alla titolarità della legale rappresentanza.

     

  • comma 4°

    l'iscrizione a socio tutore comporta anche la iscrizione a socio effettivo del minore o interdetto rappresentato, con il pagamento di una sola quota di iscrizione.

     

  • comma 5°

    l'iscrizione è decisa con delibera del Consiglio sezionale nella seduta successiva alla data di ricezione della domanda, e con effetto dalla data risultante dal protocollo in arrivo. qualora il Consiglio sezionale, nella prima seduta utile dalla data di presentazione della domanda, non adotti provvedimento, l'iscrizione opera di diritto.

     

  • comma 6°

    coloro che, per qualsiasi motivo, desiderino iscriversi in sezione diversa da quella della loro residenza devono farne motivata domanda alla sezione prescelta.

     

  • comma 7°

    salvo i casi di cui al precedente comma, il cambiamento di residenza dei soci comporta il trasferimento alle sezioni di nuova residenza; il trasferimento va comunicato dal socio alla sezione di origine e da questa sollecitamente notificato alla sezione presso la quale il socio si trasferisce, con invio degli atti contenuti nel fascicolo personale del socio.

     

  • comma 8°

    i soci residenti all'estero indicano la sezione presso la quale intendono essere iscritti. in mancanza di tale indicazione, l'iscrizione avviene presso la sezione di roma.

     

  • comma 9°

    l'anzianità associativa,  si calcola dalla data di iscrizione, restando conteggiati soltanto gli anni per i quali è stata pagata la quota associativa, ancorché in ritardo, ivi comprese le annualità arretrate.

     

  • comma 10°

    la qualità di socio sostenitore è deliberata dal Consiglio della sezione provinciale territorialmente competente.

     

  • comma 11°

    la qualità di socio onorario è attribuita con delibera del Consiglio Nazionale, su proposta motivata dei consigli sezionali, regionali o della direzione Nazionale.

 

articolo precedente

 

articolo successivo

 

torna all'indice statuto