logo UICi

Benvenuti

nel sito dell'Unione Italiana Ciechi

sezione di Verona

 

foto della sede uici di Verona

 

vai al contenuto

 

vai al men¨

 

SEI IN: home / statuto / indice / articoli / art3 (s)

Art. 3 (s) - TITOLO I - costituzione - sede - scopi

 

scopi

 

  • 1. scopo dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti-onlus-, che opera senza fini di lucro per l'esclusivo perseguimento di finalitÓ di solidarietÓ sociale, Ŕ l'integrazione dei Ciechi e degli Ipovedenti nella societÓ.

     

  • 2. l'Unione promuove ed attua, anche mediante la creazione di apposite strutture operative, ogni iniziativa a favore dei Ciechi e degli Ipovedenti, in base a specifiche convenzioni con le pubbliche amministrazioni competenti o, relativamente a tipologie d'interventi non realizzate da queste, previa comunicazione alle medesime.

     

  • 3.  in particolare:

     

    • a) favorisce la piena attuazione dei diritti umani, civili e sociali dei Ciechi e degli Ipovedenti, la loro equiparazione sociale e l'integrazione in ogni ambito della vita civile, promuovendo allo scopo specifici interventi;

       

    • b) promuove ed attua iniziative per la prevenzione della cecitÓ, per il recupero visivo, per la riabilitazione funzionale e sociale dei Ciechi e degli Ipovedenti;

       

    • c)  promuove ed attua iniziative per l'istruzione dei Ciechi e degli Ipovedenti e per la loro formazione culturale e professionale;

       

    • d)  promuove la piena attuazione del diritto al lavoro per i Ciechi e per gli Ipovedenti, favorendone il collocamento lavorativo e l'attivitÓ professionale in forme individuali e cooperative;

       

    • e) attua iniziative assistenziali rispondenti alle necessitÓ dei Ciechi e degli Ipovedenti, con particolare attenzione ai pluriminorati e agli anziani;

       

    • f) opera nel campo tiflologico e tiflotecnico per garantire la disponibilitÓ di sempre pi¨ avanzati strumenti;

       

    • g) promuove ed attua le attivitÓ sportive volte allo sviluppo psicofisico dei non vedenti e degli Ipovedenti, anche in collaborazione con altri organismi";

       

    • h) favorisce la costituzione e lo sviluppo di cooperative sociali,  aderendovi in qualitÓ di socio con propri finanziamenti.

     

  • 4. Ŕ fatto divieto, secondo quanto previsto dall'art. 10, comma 5, del d. l.vo 460/97, di svolgere attivitÓ diverse da quelle di cui ai commi precedenti, ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse.

articolo precedente

 

articolo successivo

 

torna all'indice statuto